fbpx
Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

Bonus Rottamazione 2020: come usufruirne

Nella legge di bilancio 2020 è previsto un nuovo bonus rottamazione auto e moto come incentivo per contrastare l’alto tasso d’inquinamento delle principali città metropolitane italiane.

Nel testo di legge sono riportati tutti i requisiti per ottenere questo bonus fiscale, che si traduce con un “buono spesa” per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale e di altri servizi ad esso integrativi come il car sharing con veicoli elettrici, nonché di biciclette (anche a pedalata assistita). Questo importo può essere speso nei 3 anni successivi alla rottamazione e non può essere utilizzato per acquistare un’auto nuova.

Possono usufruire del bonus rottamazione i cittadini che risiedono nelle città metropolitane con il più alto tasso d’inquinamento e che rottamano autovetture omologata fino alla classe euro 3 oppure motocicli fino alla
classe euro 3. La rottamazione dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2021.

Chi rottama la propria auto, avrà un bonus di 1500€ da spendere nelle modalità descritte in precedenza, mentre per i motocicli è previsto un bonus di 500€.

Il “bonus rottamazione” non costituisce reddito imponibile del beneficiario e non rileva ai fini del computo del valore dell’indicatore della situazione economica equivalente.

Dopo il parziale flop dell’Ecobonus stanziato dal Governo lo scorso anno, vedremo se la manovra varata porterà dei miglioramenti delle infrastrutture, come le colonnine per la ricarica delle auto elettriche, e se questi incentivi basteranno per sollecitare gli automobilisti italiani ad abbracciare una filosofia “più green”.

Gianni Balestra Carservice Srl Unipersonale
Via Eduardo de Filippo, 55
80048 Sant’Anastasia NA
P.IVA/C.F. 07804811219
Registrati alla nostra Newsletter
Copyright 2018 Gianni Balestra Carservice Srl Unipersonale – P. Iva 0780481121 | Tutti i diritti sono riservati | OGI Advertising